Finchè c’è Web, c’è speranza

30Dic06

Poco tempo fa ho parlato di Web 2.0 e dell’arretratezza dello Stato nell’approccio alle nuove tecnologie. Forse qualcosa si sta muovendo: ho letto su Pandemia che il Comune di Torino ha aperto in via sperimentale una versione del proprio sito totalmente personalizzabile, in pieno stile Web 2.0. Non è molto, ma è già qualcosa. Vista l’apertura mentale della nostra amministrazione comunale, a questo punto mi aspetto qualcosa di nuovo anche sul sito del Comune di Roma.

Annunci


No Responses Yet to “Finchè c’è Web, c’è speranza”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: