Tra una fumata con il narghilè ed un forte odore di chili… (19/11/06)

11Dic06

Accostamento schifoso. Quanto meno improbabile, tra elementi molto più distanti di quanto possono esserlo la Turchia ed il Messico.
Eppure hanno caratterizzato il mio strano fine settimana. Iniziato con grande ottimismo, sviluppatosi tutto sommato piacevolmente – tra momenti di assoluta ilarità ed attimi di patologica insoddisfazione – e concluso… a scrivere delle noiose e maliconiche riflessioni.
Non so cosa realmente mi stia succedendo. Continuo a non capire cosa non va. Non si può passare da speranza a disperazione, da gioia a frustrazione. Non in questo modo.
Roba da perdere l’orientamento. Da non riuscire più a distinguere il punto di partenza da un punto di arrivo. Come girare inconsapevolmente in tondo. Ma questo è un vecchio discorso.
Cercherò di somatizzare queste giornate agrodolci. Troverò la ricetta che possa porre termine a questa oscura angoscia. Che è brutta, brutta da farti mancare l’aria. Brutta da far diventare tutti i colori grigi. Come una fredda colata di cemento.
Ma anche questo momento passerà. Sospiro. Nel bene e nel male, nulla è per sempre.
E’ ora di archiviare questo weekend. Sperando che si concluda come è iniziato: in una nuvola di fumo.

Annunci


No Responses Yet to “Tra una fumata con il narghilè ed un forte odore di chili… (19/11/06)”

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: